Pubblicato in data 22/03/2024

Oltre 200 persone hanno partecipato all’evento di presentazione dell’Avviso pubblico “DesTEENazione-Desideri in azione” che si è svolto mercoledì 20 marzo a Roma, presso l’Auditorium del MAXXI, Museo nazionale delle arti del XXI secolo.

L’avviso, rivolto agli Ambiti Territoriali Sociali, stanzia circa 250 milioni di euro del PN Inclusione e Lotta alla povertà 2021-2027 per la costituzione di oltre 60 comunità adolescenti, spazi multifunzionali con servizi gratuiti dedicati a bambine/i e ragazze/i dagli 11 ai 18 anni, in cui si promuovano l’autonomia, la capacità di agire nei propri contesti di vita, la partecipazione e l’inclusione sociale con l’obiettivo di favorire la loro partecipazione, lo sviluppo delle loro potenzialità, l’inclusione sociale, il contrasto alla dispersione scolastica e la valorizzazione delle competenze affettive e relazionali.

L’evento ha rappresentato un’importante occasione di confronto tra ragazzi e istituzioni,  grazie alla partecipazione di rappresentanti dello Youth Advisory Board - YAB, organismo di partecipazione della Garanzia infanzia in Italia, che ha contribuito attivamente alla realizzazione dell’Avviso con l’ideazione del brand “DesTEENazione”. I ragazzi e le ragazze dello YAB hanno presentato la loro esperienza come membri di questo importante organismo partecipativo, dettagliando le attività in corso rispetto alle richieste della Child Guarantee.  
L’evento è stato preceduto da un’attività di raccolta di idee, opinioni e proposte dei ragazzi presenti rispetto agli interventi che le istituzioni possono realizzare per rispondere ai bisogni dei ragazzi e delle ragazze a cui saranno dedicate le future comunità adolescenti.

I lavori, condotti e moderati da Maria Antonietta Spadorcia, Vice Direttore di RAI TG2, sono stati aperti da Maria Teresa Bellucci, Viceministro del Lavoro con delega alle Politiche Sociali, che ha introdotto gli obiettivi dell’iniziativa. Come giovani testimonial dell’evento: il cantante romano Il Tre, uno dei protagonisti dell’ultimo Sanremo, Alessia Scortechini, nuotatrice, campionessa mondiale e medaglia d’oro ai Giochi paralimpici di Tokyo e Davide Di Veroli, campione del mondo di spada.

Hanno contributo al dibattito Eugenia Roccella, Ministro per la Famiglia, la Natalità e le Pari Opportunità, Maria Burani Procaccini, Coordinatrice nazionale del Piano per la Garanzia Infanzia, Carla Garlatti, Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza, Simona Giarratano, Programme manager Direzione Generale per l’Occupazione, gli affari sociali e l’inclusione della Commissione europea e Paolo Onelli, Direttore Generale per la Lotta alla povertà e per la programmazione sociale del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Le conclusioni dell’evento sono state affidate a Marina Calderone, Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali. 

L’evento, trasmesso in diretta streaming, è disponibile nel canale Youtube del Ministero del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Per saperne di più: